top of page

Cipolla rossa di... Breme!

Lo sapete che oltre alla cipolla rossa di Tropea esiste quella di Breme?


La Lomellina vanta nella sua storia "la dolcissima", la cipolla rossa di Breme.


Ha ottenuto la denominazione comunale di origine (De.C.o) grazie all'antico metodo di coltivazione senza mezzi meccanici, attraverso una produzione locale non intensiva.


Se ne producono circa 400 quintali all'anno ed il 50% viene adoperato durante la sagra che si svolge a metà giugno a Breme dal 1982, il resto viene venduto ed è difficile trovarla al di fuori dei mercati locali.


Molto digeribile la si può mangiare cruda o cucinata in zuppe, marmellate e frittate.


Appartiene al progetto "Arca del gusto" di slowfood che preserva i prodotti tradizionali che fanno la storia dei paesi di origine.




25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

コメント


bottom of page